IT RU CN DE EN ES FR JP PL UA

Notizie | Sconti | Licenze | Azienda

Dr.Web per IBM Lotus Domino

Protezione antivirus ed antispam della piattaforma IBM Lotus Domino sotto Windows e Linux

Costo totale minimo

Dr.Web per IBM Lotus Domino funziona non soltanto sui server standalone, ma anche sui server partitions e sui cluster Lotus Domino. Le copie degli antivirus su partizioni diverse agiscono nella memoria del computer in modo autonomo utilizzando i database e i file eseguibili comuni. In questo caso, è necessario avere la licenza soltanto per una delle copie, il che riduce notevolmente il costo di protezione antivirus.

Licenze e certificati
Ready for IBM Lotus software

Dr.Web per IBM Lotus Domino è stato incluso nel catalogo delle soluzioni IBM Lotus Business Solutions Catalog e ad esso è stato attribuito il segno Ready for IBM Lotus software. Questo segno conferma la compatibilità del prodotto con il sistema Lotus Domino e certifica che tutti i requisiti di conformità IBM sono stati soddisfatti.

Eccezionale resistenza ai virus

Il prodotto può essere installato su un server Lotus Domino già infetto ed è in grado di curarlo senza l'aiuto di utility aggiuntive. Si possono scansionare on demand tutti i database di email ed altri subito dopo l'installazione. Per aumentare l'affidabilità della scansione, è prevista la possibilità di aggiornare prima i database dei virus, il che rende attuali i mezzi di protezione.

Alta velocità di scansione

L'organizzazione del sistema Dr.Web per IBM Lotus Domino, la speciale realizzazione del metodo di scansione e la possibilità di gestione flessibile di questo processo hanno consentito di raggiungere l'alta velocità di scansione con il piccolo consumo delle risorse di sistema. Grazie alla funzione di scansione multi-thread, l'antivirus può processare nello stesso tempo una grande quantità di email. Questo vantaggio consente a Dr.Web di funzionare ottimamente su server con qualsiasi configurazione.

Installazione semplice ed impostazioni flessibili

L'installazione di Dr.Web per IBM Lotus Domino è automatica e facilmente controllabile. Il programma supporta script di amministrazione ed è provvisto di documentazione dettagliata. La comoda gestione del complesso è assicurata grazie alla configurazione flessibile tramite la console dell'amministratore. I mezzi di messa a punto utilizzati per configurare le azioni dell'antivirus eseguite dopo un controllo consentono di inviare avvisi su virus rilevati al mittente, ai destinatari e agli amministratori del sistema, di salvare le intestazioni delle email ricevute e degli allegati ad esse ecc.

Comoda amministrazione

La possibilità di raggruppamento e di gestione di gruppi semplifica notevolmente l'amministrazione della protezione antivirus. Per ciascun gruppo si possono definire impostazioni individuali. Le stesse impostazioni possono essere definite per più gruppi tramite la modifica del profilo appropriato.

Filtraggio efficace della "spazzatura" senza la necessità del training dell'antispam

L'antispam incorporato riduce sensibilmente la carica sul server e incrementa la produttività dei dipendenti dell'azienda. Le white list e le black list permettono di escludere dalla scansione determinati indirizzi ed aumentare l'efficacia di filtraggio.

Funzioni chiave

  • Controlla e filtra le email e tutti i loro componenti alla ricerca di virus, di spam e di messaggi indesiderati "al volo" o secondo il task dell'amministratore.
  • Filtraggio antispam delle email, incluso il filtraggio sulla base delle black list e white listi di indirizzi
  • Scansione antivirus dei documenti nei database nsf impostati
  • Scansione di oggetti on demand tramite la funzione di avvio e di arresto manuale dei task dello scanner
  • Esame delle email con l'individuazione di tutti i componenti dell'email per la successiva analisi
  • Trattamento delle email e dei file allegati infetti
  • Rilevamento di oggetti malevoli in archivi compressi diverse volte
  • Metodo di rilevamento dei programmi malevoli compressi da packer sconosciuti
  • Tecnologia aggiuntiva di rilevamento di oggetti malevoli sconosciuti che aumenta la probabilità di rilevamento dei nuovi tipi di virus
  • Conserva oggetti infetti e sospetti in quarantena (agli oggetti spostati in quarantena si può accedere tramite il client Lotus Notes)
  • Gli avvisi su risultati di scansione vengono formati sulla base dei template descritti nel sistema, il che consente ai destinatari, agli amministratori e ed altre persone di ricevere le informazioni nella forma più conveniente possibile
  • Statistiche di funzionamento del sistema
  • Protezione dell'operatività dei propri moduli
  • Aggiornamenti automatici

Schema dell'operazione



Version for Windows

  • OS: Windows Server 2000/2003/2008/2008R2/2012/2012 R2 (32- and 64-bit);
  • Lotus Domino v. R6.0 or higher;
  • CPU Intel Pentium 133 and higher;
  • RAM 128 MB (512 MB recommended);
  • Free disk space: 128 MB.

Version for Linux

  • OS: Red Hat Enterprise Linux (RHEL) v. 4 and 5, Novell SuSE Linux Enterprise Server (SLES) v. 9 and 10 (32-bit only);
  • Lotus Domino v. 7.x or 8.x;
  • Lotus Notes 6.5 (or later) for Windows;
  • CPU Intel Pentium 133 and higher;
  • RAM 64 MB (128 MB recommended)
  • Free disk space: 40 MB.