IT RU CN DE EN ES FR JP PL UA

Notizie | Sconti | Licenze | Azienda

Dr.Web per Unix Internet gateway

Controllo antivirus del traffico HTTP e FTP trasmesso attraverso l'Internet gateway - il proxy server aziendale

Vantaggi

  • Ampie possibilità per organizzare la protezione completa contro le minacce nascoste nel traffico web in entrata
  • Solo i contenuti sicuri vengono consegnati nella rete protetta
  • Filtraggio efficace del traffico a livello del server ICAP – in sostanza senza alcun rallentamento nella consegna dei contenuti
  • Riduce notevolmente i costi dell’uso di Internet
  • Efficace resistenza alla penetrazione dei malware di qualsiasi tipo
  • Elevata scalabilità – il software è in grado di elaborare enormi quantità di informazioni in tempo reale
  • Ottima compatibilità – è possibile l'integrazione con qualsiasi software che supporta il protocollo ICAP e con tutti i firewall conosciuti
  • Supporta praticamente tutti i sistemi operativi basati su Unix attualmente in uso
  • Richiede poche risorse del sistema operativo – funziona bene su gateway Internet con diverse configurazioni
  • Flessibile e facile da amministrare – il prodotto permette di implementare i modelli di protezione che corrispondono alle policy di sicurezza dell’azienda
  • Scansione antivirus del traffico FTP e HTTP
  • Filtraggio dell’accesso per tipo MIME e per dimensione dei file o per nome dell'host
  • Regolazione dell’accesso a siti web
  • Ottimizzazione della scansione del traffico tramite l’utilizzo della tecnologia Preview
  • Funziona sia con il protocollo IPv4, che con il protocollo della prossima generazione IPv6
  • Il programma controlla file e applica diverse azioni a seconda dei tipi di file controllati
  • I file infetti vengono isolati in quarantena
  • Presenta i report in modo funzionale
  • Elabora più query durante una connessione
  • Protegge dall’accesso non autorizzato
  • Monitoraggio e ripristino automatico dell'operatività del sistema
  • Avvisa l’utente dei tentativi di caricamento di una pagina malevola o del rilevamento di un virus
Schema dell'operazione

Sistemi operativi:

  • GNU/Linux (basato su un kernel con versione non inferiore a 2.6.37 e che utilizza la libreria glibc versione 2.13 e superiori);
  • FreeBSD
  • Solaris — soltanto per le piattaforme Intel x86/amd64.

I sistemi operativi utilizzati devono utilizzare il meccanismo di autenticazione PAM.

Se viene utilizzata una versione del sistema operativo a 64 bit, deve essere attivato il supporto dell'esecuzione delle applicazioni a 32 bit.

Spazio su disco rigido:

  • Almeno 1 GB

Il funzionamento del complesso è stato testato sulle distribuzioni: Debian (8 e superiori), Fedora (24, 25), Ubuntu (14.04, 16.04, 16.10, 17.04), CentOS (6.6, 7.1, 7.2, 7.3), Red Hat Enterprise Linux (6.6, 7.1, 7.2, 7.3), SUSE Linux Enterprise Server (11 SP3, 11 SP4, 12), FreeBSD (10.3, 11.0, 11.1), Solaris (10 u11).